Archivio mensile: febbraio 2017

Una Quaresima… frizzante!

Quaresima_croce

La Catechesi “Ero prostituta e mi avete aiutato” INCONTRI POPOLARI, SEMPLICI, RICCHI DI TESTIMONIANZE Orario: ore 16.30 e ore 21 (inizio puntuale)   Lunedì 6 marzo “La Caritas… dà i numeri” Chi sono coloro che bussano al Centro di ascolto Parrocchiale e a quello diocesano? Da dove vengono? Cosa chiedono? Cosa si aspettano? Una miniera di notizie e di sorprese! […]

Omelia VII T.O. (A)

Omelia-20170219

Alcuni anni fa, quello che ormai è l’ex priore della Comunità monastica di Bose, scrisse un bel libro dal titolo significativo: “La differenza cristiana”. Questo titolo riecheggia il Vangelo di oggi, dove Gesù ci dice una cosa semplice ma fondamentale: voi cristiani non potete essere come tutti gli altri. Allora “gli altri” erano i pagani e i pubblicani, oggi sono […]

Questo è il mio corpo!

violenza-sulle-donne.400x135

Il traffico di esseri umani è la terza industria illegale al mondo per fatturato, dopo armi e droga. Si stima che in Italia siano tra le 75.000 e 120.000 le vittime della prostituzione. Il 65% è in strada, il 37%, è minorenne, tra i 13 e i 17 anni. Provengono da Nigeria (36%), Romania (22%), Albania (10,5%), Bulgaria (9%), Moldavia […]

Omelia VI T.O. (A)

omelia

“Cos’hanno fatto per prima cosa i vostri papà e le vostre mamme quando siete nati?”. Per prima cosa si sono preoccupati di darvi da mangiare e da vestire, di darvi affetto coccole e protezione per aiutarvi a crescere bene, in salute, contenti e felici. Poi, quando avete cominciato a capire qualcosa del mondo in cui eravate capitati, si sono preoccupati […]

LAICI: scocca (inevitabile) la vostra ora

kakure_kirishitan.400x135

17 marzo 1865, Naghasaki, Giappone. Padre Petitjean sta pregando nella sua chiesetta. Da qualche mese con altriconfratelli è approdato in Giappone, ma non ha ancora incontrato nessun cristiano. Forse non ce ne sono più perché dal 1638 nell’isola nipponica il cristianesimo è proibito e gli ultimi cristiani sono stati perseguitati e in gran parte messi a morte. Ancora adesso l’evangelizzazione […]